Domenica 12 dicembre 2021

Terza candela accesa sui ceppi in chiesa, terza domenica del nostro itinerario verso il Natale. Oggi risuona l’invito alla gioia e quando la liturgia parla di gioia, non intende un piacere superficiale ed effimero, ma una pienezza che dà senso al vivere: questa gioia ha la sua origine soltanto nella consapevolezza della presenza del Signore. Anche il colore della veste liturgica proclama questa serena certezza.

==> Leggi tutto!

Domenica 5 dicembre 2021

La seconda candela accesa sui ceppi in chiesa ci ricorda che siamo alla seconda domenica del nostro itinerario verso il Natale. La figura di Giovanni Battista appare all’orizzonte della storia, dominata dai personaggi politici del tempo, per indirizzare il cammino dei popoli verso Cristo. Perdono e conversione sono i temi privilegiati della predicazione del Precursore, sigillati dal rito battesimale.

==> Leggi tutto!

Domenica 28 novembre 2021

Oggi iniziamo il cammino dell’Avvento, caratterizzato dall’impegno nel riconoscere la presenza di Cristo nella storia, mentre attendiamo nella speranza la sua venuta gloriosa. La condizione irrinunciabile perché il corso degli eventi si ispiri maggiormente alla logica evangelica è che non ci lasciamo vincere dall’affanno, ma ci manteniamo liberi, nella vigilanza e nella preghiera.
In allegato anche un testo per la preghiera personale ed in famiglia.

==> Leggi tutto!

Domenica 28 novembre 2021

Oggi iniziamo il cammino dell’Avvento, caratterizzato dall’impegno nel riconoscere la presenza di Cristo nella storia, mentre attendiamo nella speranza la sua venuta gloriosa. La condizione irrinunciabile perché il corso degli eventi si ispiri maggiormente alla logica evangelica è che non ci lasciamo vincere dall’affanno, ma ci manteniamo liberi, nella vigilanza e nella preghiera.
In allegato anche un testo per la preghiera personale ed in famiglia.

==> Leggi tutto!

Domenica 21 novembre 2021

Fratelli e sorelle, contempliamo la signoria di Cristo, il crocifisso risorto, su tutte le cose, su ogni vita, su tutta la storia. Solo lui, che ha offerto la vita al servizio dell’uomo in obbedienza al Padre, può essere il vero capo dell’umanità.
La nostra comunità è particolarmente in festa e chiamata a realizzare sempre più il senso profondo di Gesù, Re ed insieme servo dell’uomo.

Allegati:

==> Leggi tutto!