Domenica 9 giugno 2024

La storia umana appare spesso come una continua lotta tra il bene e il male, ma i buoni non sono tutti da una parte e i cattivi tutti dall’altra. Bene e male si mescolano e il compito dei credenti è quello del discernimento e di un combattimento spirituale che faccia prevalere il bene. Nella lotta contro le forze del male la fede ci assicura che Dio non ci ha fatto mancare la forza e l’esempio di Gesù.
==> Leggi tutto!

Domenica 2 giugno 2024

Il brano del vangelo di questa solennità del santissimo Corpo e Sangue di Cristo ci riporta il racconto dell’Ultima cena. I gesti e le parole di Gesù si ricollegano alla Pasqua ebraica e all’alleanza di Dio con il popolo di Israele, mettendo in luce come il gesto di Gesù e il suo donarsi sono il compimento autentico delle promesse antiche. Il pane e il vino diventano così simboli di un dono che accompagna la vita di ogni credente e lo conduce verso la realtà della Pasqua eterna. Così oggi facciamo ancora più spazio nella nostra vita al dono grande dell’Eucaristia.
==> Leggi tutto!

Domenica 26 maggio 2024

Terminato il Tempo Pasquale, oggi celebriamo in modo particolare il mistero della Trinità: il segno della Croce che tracciamo su di noi iniziando l’Eucaristia ci ricorda chi è il nostro Dio. Egli è il protagonista della storia della salvezza; ma non un Dio astratto o solitario: è il Dio comunità di amore, Padre, Figlio e Spirito Santo.
==> Leggi tutto!

bollettino: Domenica 19 maggio 2024

Sono ormai completi i cinquanta giorni della Pasqua. Anche oggi lo Spirito Santo, il dono del risorto, ci convoca nella chiesa di pietre, per fare di noi le pietre vive della Chiesa. Dalla diversità egli sa trarre l’unità, dalle diverse lingue trae l’unico linguaggio della fede. Oggi celebriamo il frutto del mistero pasquale: lo Spirito di Dio scende sugli Apostoli, li manda ad annunciare il Vangelo a tutti i popoli, perché a tutti sia manifestata l’opera che Dio ha compiuto per l’uomo nella morte e risurrezione di Gesù.
==> Leggi tutto!