Domenica 5 giugno 2022

Sono ormai completi i cinquanta giorni della Pasqua. Anche oggi lo Spirito Santo, il dono del risorto ci convoca in una chiesa di pietre, per fare di noi le pietre vive della Chiesa. Dalla diversità egli sa trarre l’unità, dalle diverse lingue trae l’unico linguaggio della fede. Oggi celebriamo il frutto del mistero pasquale: lo Spirito di Dio scende sugli Apostoli, li manda ad annunciare il Vangelo a tutti i popoli, perché a tutti sia manifestata l’opera che Dio ha compiuto per l’uomo nella morte e risurrezione di Gesù.

Allegati:

==> Leggi tutto!