25 dicembre 2022 NATALE

Il volto e il sorriso, gli occhi e il pianto di un Dio fatto bambino rischiarano la notte del mondo. La tenebra della morte avvolga pure l’umanità: la vita sarà più forte. Il peccato divida pure il mondo, ma questo Bambino inaugura un mondo nuovo. Ne siamo certi: la speranza, in Gesù e con Gesù, non muore! Tantissimi auguri di buone feste!
Posted in Bollettini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.