Domenica 2 maggio 2021

Sono passate già alcune settimane dal giorno di Pasqua e noi siamo ancora immersi nella luce della risurrezione. Un rapporto intimo ci unisce a Cristo come il tralcio alla vite. Così anche noi riceviamo la linfa, la forza che cambia la nostra esistenza. Che cosa sono dei tralci se non sono più attaccati alla vigna? Ben presto diventano secchi perché attraverso di essi non passa più la vita. Che cosa diventiamo noi, o Dio, quando ci allontaniamo da Gesù e restiamo privi del tuo Spirito?

Allegati:

Posted in Bollettini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.