Domenica 25 febbraio 2018

In questa II Domenica di Quaresima siamo invitati ad avere i piedi per terra e lo sguardo rivolto verso l’alto. Contempliamo Abramo che sale sul monte con il figlio Isacco, carico della legna per il sacrificio. Contempliamo i discepoli che salgono sul Tabor con Gesù. Tutti discendono trasformati, carichi della speranza di una promessa nuova.
Buona settinana

Allegati:

Posted in Bollettini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.